mercoledì 3 agosto 2016

IL SOLE CHE VERRÀ


Seduta.

Appoggiata ad un balcone che sa di fiori
e di passanti estivi
e di amori sboccianti

io scrivo.

Altro non so fare.

Le linee rosate tracciate su un cielo blu notte
preannunciano
il sole di domani.

Il sole che verrà.

Nuovi fiori.
Nuovi passi.
Nuovo amore.
Nuova luce.

Nessun commento:

Posta un commento